martedì 25 marzo 2008

2^ GIORNATA: ALTRE PARTITE



Krylya Sovetov Samara - CSKA Mosca 0-2: 21' A. Berezutskiy, 65' Jo.
Pesante e convincente vittoria del CSKA, privo di Daniel Carvalho, Ramòn e Vagner Love, sul tradizionalmente difficile campo di Samara, nella gara probabilmente più interessante dell'intero turno. Ci pensa Alexey Berezutskiy a sbloccare la partita con una deviazione sugli sviluppi di un corner battuto da Zhirkov; Jo, insieme a Krasic il più ispirato tra gli uomini di Gazzaev, chiude la gara con un bolide su calcio di punizione. A pelle, credo che questa sarà la stagione della sua definitiva consacrazione (anche se sfido a trovare un centravanti così giovane che abbia segnato altrettanti gol, solo il francese Benzema regge il confronto) e, di conseguenza, l'ultima in Russia.

Shinnik Yaroslavl - Lokomotiv Mosca 1-2: 43' Lazarov rig.; 56' e 70' Odemwingie.
Primo successo stagionale per i Ferrovieri firmato Odemwingie: è davvero indiavolato il centravanti russo-nigeriano che, oltre alla decisiva doppietta, ha colpito ben due legni! Rakhimov continua a sperimentare un 3-4-3 tra i più offensivi possibili, con Sychev ed Odemwingie che si interscambiano la posizione di punto di riferimento centrale dell'attacco; parte ancora dalla panchina Torbinskiy, a cui viene preferito il nazionale rumeno Cocis. Infine, da sottolineare come il rigore concesso ai padroni di casa dello Shinnik sia totalmente inventato: Spahic non l'ha manco sfiorato Boyarintsev, autore di una sceneggiata con i fiocchi, in pieno "Bystrov-style"...

Spartak Mosca - Tom Tomsk 1-0: 31' Welliton.
Continua a non convincere lo Spartak, che trova una fortunosa vittoria contro un Tom tutt'altro che irresistibile, specie nel primo tempo. Eppure i sibieriani si staranno ancora mangiando le mani per le occasioni fallite in rapida serie negli ultimi minuti, in particolare con Strelkov e Maznov. E' Welliton a siglare il gol vittoria, abile a stoppare e calciare di prima intenzione dopo un cross di Bystrov, lentamente in ripresa dopo il grave infortunio. Pavlyuchenko deve soltanto augurarsi una cosa...che l'osservatore del Real Madrid che lo sta seguendo da diversi mesi abbia perso l'aereo.

Saturn - Terek Grozny 3-1: 10' e 19' Jakubko, 75' Vorobjev; 66' Lakhiyalov.
Primi 3 punti in campionato anche per il Saturn di Gadjiev, giustamente una delle squadre più attese, potenziale lottatrice per il titolo o per comunque le primissime posizioni. Eroe per una notte lo slovacco Jakubko, indisponibile per quasi tutto lo scorso anno, autore di una doppietta che ha spianato la strada alla quinta classificata del campionato 2007; prima rete, invece, con la maglia del Saturn per il centrocampista ex Khimki Vorobjev, nel giro della nazionale di Hiddink.
Ancora tre reti subite per il Terek, che pare davvero debole in difesa e che ha dovuto affrontare la gara con il 19enne Sikach in porta (un debuttante assoluto), ed i risultati si sono visti...
A centrocampo e soprattutto in attacco il talento c'è n'è eccome, Nazarenko deve quindi prima di tutto cercare di trovare la quadratura giusta, forse l'attuale 4-3-3 garantisce troppa poca protezione alla difesa cecena.

Rubin Kazan - Luch-Energia Vladivostok 1-0: 16' aut. Sheshukov.
Secondo successo di fila per 1-0, il primo in casa, e primato in classifica per l'ambizioso Rubin, che vuole cercare di festeggiare al meglio il suo cinquantesimo anniversario. Ancora una volta la vittoria arriva in modo piuttosto roccambolesco, con una sfortunata autorete del giovane difensore Sheshukov in apertura. Panchina per Milosevic, addirittura tribuna per Rebrov, comincia ad infiammare il pubblico di Kazan, invece, il turco Gökdeniz Karadeniz, in quanto a talento puro uno dei migliori giocatori della Premier Liga.

Dinamo Mosca - Khimki 2-0: 53' Semshov, 67' Genkov.
Dopo un primo tempo inguardabile, la Dinamo si riscatta con gli interessi nella ripresa, mettendo in mostra un ottimo calcio e soprattutto trovando le reti che le garantiscono una meritata vittoria. Determinante l'ingresso in campo del bulgaro Genkov (gran gol, il suo), oggetto misterioso della scorsa stagione, così così Kerzhakov, da cui ci si aspetta sicuramente di più.

Spartak Nalchik - Amkar Perm 0-1: 13' Zhilyaev.
Nella miglior stagione della loro storia - la scorsa - l'Amkar allora guidato da Rakhimov dopo due giornate aveva quattro punti; un anno dopo, con il quasi esordiente serbo Bojovic, si ritrovano al comando, insieme al Rubin, a quota 6 punti, con DUE VITTORIE OTTENUTE IN TRASFERTA. Se il buon giorno si vede dal mattino...


CLASSIFICA:
1. Amkar 6
2. Rubin 6
3. CSKA 4
4. Zenit 4
5. Dinamo 4
6. Spartak Mosca 4
7. Saturn 3
8. Krylya Sovetov 3
9. Lokomotiv 3
10. Spartak Nalchik 3
11. Shinnik 1
12. Luch-Energia 1
13. Tom 1
14. FC Mosca 1
15. Terek 0
16. Khimki 0


CLASSIFICA "BOMBARDIERI":
2 reti: Zhilyaev (Amkar), Jo (CSKA), Jakubko (Saturn) e Odemwingie (Lokomotiv).


MIO VIDEO CON TUTTI I GOL:

6 commenti:

Marco Perciabosco ha detto...

ciao carissimo. hai sentito del rinnovo di hiddink per altri due anni?penso se lo sia proprio meritato.. cavolo dove va fa bene.. mi dispiace però non vederlo più nelle squadre di club.

Nac ha detto...

io sinceramente...non ho mica capito bene se il rinnovo sia meritato o no...
Nella nazionale russa, oggi come oggi....qualcuno di scarso c'è!! e non so se i giocatori(che qui trattiamo spesso) sono estremamente sopravvalutati o l'allenatore non li fa rendere....non dimentichiamoci che sono all''europeo grazie alla croazia e non grazie ai propri meriti....e li ho pure visti l'altro ieri con la romania....e la differenza è stata veramente abissale....quasi imbarazzante....Già me li vedo contro la spagna......aimè!!! non han passato la metà campo.....se non in rarissime occasioni....e in israele, quando avrebbero dovuto vincere....son riusciti pure a perdere e se non fosse stato per i croati......insomma hiddink e la nazionale sono ad un buon punto...ma ci sono arrivati casualmente....per circostanze favorevoli....cmq se ne saprà di più dopo l'europeo....

Marco Perciabosco ha detto...

a prescindere dal fatto che non mi aspettavo quella rumorosa sconfitta contro la romania, hiddink per me è uno dei tecnici migliori del mondo per preparazione tattica e duttilità. ricordo che hiddink ha vinto una champions col psv e ha fatto benissimo in tutte le nazionali che ha allenato.

Nac ha detto...

Mi scuserai ma mi permetto di dissentire....in parte almeno! E' vero che a vinto la champions con il psv.....ma non era il psv di oggi...aveva koeman, gerets(qualcuno se lo ricorderà al milan i primi anni 80), learby e wim kieft...insomma una signora squadra....unita all'assenza delle squade inglesi che all'epoca dominavano e se ci uniamo che dai quarti non ha vinto una partita che sia una.....inoltre bisogna considerare che in quegl'anni la coppa campioni....non era la champions.....si giocava contro steaua...anderlecht....ifk gotheborg.....dundee utd.... Poi in nazionale....con la corea ha fatto bene....ma se non rubava in maniera scandalosa con l'italia e ancora di più con la spagna.....non so dove andava....col Real lui alla fine ha fallito!!! nell'unica opportunità di allenare una grande.....
Insomma di esperienza nè ha....ed ha anche dei meriti......ma inviterei a non idolatrarlo troppo....che ci sono allenatori nettamente più bravi (uno che mi viene in mente...che ha fatto sempre bene con le nazionali minuscole è milutinovic)...Insomma ti dirò....ha perso in israele e secondo me è stato grave....ha scavato un 1-0 con l'andorra(dove il difensore centrale lima gioca aime nella triestina ed è scandaloso pure per la serie b italiana)dove invece per sperare bisognava arrivare sul 3-0 già alla fine del primo tempo....e ieri l'altro non m'ha per nulla convinto...
Sai....anche il trap una volta era un super allenatore....poi gli anni passano e le idee invecchiano....il calcio cambia....quindi non è per niente detto che se 20 anni fa era un grande oggi lo debba essere per forza....

Marco Perciabosco ha detto...

avute osservazioni.. cmq penso che per la russia in questo momento ci sia poco di meglio.. di allenatori sulla piazza ce ne sono pochi liberi e migliori di hiddink..

Nac ha detto...

obbiettivamente....come darti torto?mourinho o lippi non li vedo su una panchina da piazzata....