venerdì 21 marzo 2008

PROGRAMMA 2^ GIORNATA:


Sabato 22 marzo:
12:00 Krylya Sovetov Samara - CSKA Mosca
14:30 Shinnik Yaroslavl - Lokomotiv Mosca
16:30 Spartak Mosca - Tom Tomsk [diretta su livetv.ru]
17:00 Saturn - Terek Grozny

Domenica 23 marzo:
13:30 Rubin Kazan - Luch-Energia Vladivostok
14:00 FC Mosca - Zenit San Pietroburgo [diretta su Perkiv Kanal, o CH 1 RUS ORTi & livetv.ru]
16:00 Dinamo Mosca - Khimki [diretta su livetv.ru]
17:00 Spartak Nalchik - Amkar Perm

Purtroppo livetv.ru non trasmetterà KS-CSKA, che è secondo me la partita più interessante dell'intera giornata: Jo e compagni sono alla ricerca della prima vittoria stagionale ed andranno su un campo difficilissimo come quello di Samara, contro una formazione che si è rinforzata parecchio nel calciomercato invernale e che in attacco può fare affidamento su Savin, che sarà senz'altro con il dente avvelenato (nella scorsa estate si allenò per un week-end con il CSKA, prima di essere rispedito a Perm dal presidente dei rossoblu, Evgeny Giner).

La gara più attesa è però un'altra, FC Mosca-Zenit, dove si affronteranno la quarta classificata dello scorso campionato contro i campioni di Russia. Entrambe le squadre sono ferme ad un punto e, conoscendo la mentalità di Blokhin, neo tecnico dei Cittadini, l'FC Mosca farà le barricate dietro, affidandosi ai contropiedi, cercando di sfruttare la rapidità di Barrientos e la potenza atletica di Adamov, fresco di convocazione in nazionale. La formazione di Advocaat è indubbiamente più forte (anche perchè l'FC Mosca è probabilmente la squadra che più si è indebolita - o che meno si è rinforzata, fate voi - rispetto alla passata stagione), ma dovrà stare molto attenta, anche perchè allo Streltsov Stadium, se escludiamo proprio lo 0-2 firmato Arshavin-Tymoschuk della scorsa stagione, ha una tradizione negativa.

Lo Spartak Mosca, dopo lo sofferto pareggio di San Pietroburgo, ospiterà i siberiani del Tom, che ultimamente hanno sempre creato parecchi problemi a Titov (partirà da titolare questa volta?) e compagni.

Impegno difficile per i Ferrovieri a Yaroslavl contro il sorprendente Shinnik di Yuran (dovrebbe rientrare Bilyaletdinov nella Lokomotiv, uso il condizionale perchè non ne sono sicurissimo), più agevoli sulla carta i compiti del Rubin, del Saturn e della Dinamo di Kerzhakov contro, rispettivamente, Luch-Energia, Terek e Khimki. Equilibrata Spartak Nalchik-Amkar, anche se non è da escludere un'altra vittoria esterna per i rossoneri degli Urali.

1 commento:

MUNDO FUTBOLERO BLOG ha detto...

Me gusto mucho este blog, y por eso quería pedrite un intercambio de links.

Queres?

www.mundofutboleroblog.blogspot.com