martedì 9 dicembre 2008

Si ritira Beschastnykh.



L'attaccante russo Vladimir Beschastnykh, miglior goleador della storia della nazionale russa con 26 reti in 71 gare (Blokhin giocava per l'URSS), si ritira. Il 34enne, che ha ancora qualche mese di contratto con l'Astana, pagherà un indennizzo al club kazako per andarsene subito e cominciare uno stage per diventare allenatore.
Beschastnykh nella sua carriera ha giocato in diverse squadre: dal 1990 al 1994 ha vestito la maglia dello Spartak Mosca, club con il quale vinse tre campionati russi consecutivi; dal 94' al 97' ha invece giocato in Germania, con il Werder Brema, per poi trasferirsi in Spagna nel Racing Santander, formazione con la quale trascorse quattro stagioni, prima di ritornare in Russia, sempre nel 'suo' Spartak Mosca (con cui vinse un altro titolo, nel 2001), che lasciò tuttavia nell'estate del 2002, accettando una ricca offerta da parte del Fenerbahce. L'esperienza turca fu assai deludente, e nelle successive stagioni Beschastnykh, ormai sul viale del tramonto, cambiò una squadra all'anno, indossando le maglie di Kuban Krasnodar, Dinamo Mosca, Orel, Khimki, Volga Tver ed appunto Astana.
Il biondo centravanti, alto 1.85, il meglio di sè lo diede però con la Russia, con la quale partecipò ai Mondiali del '94, agli Europei del '96 (segnando uno splendido gol alla Repubblica Ceca) ed ai Mondiali del '02 (timbrando il cartellino nella sfida persa per 3-2 dalla nazionale russa contro il Belgio).



Purtroppo non sono ancora riuscito a trovare una bella compilation su Beschastnykh, accontentatevi per il momento dello splendido gol (illusorio per la nazionale italiana, allora guidata da Arrigo Sacchi) realizzato da lui ad EURO '96 contro la Repubblica Ceca (minuto 01:10).

3 commenti:

zizou ha detto...

Ciao, sono zizou e sono l'amministratore di un nuovo blog sul calcio francese. Volevo chiederti se ti va di visitarlo e di commentarlo per renderlo più simpatico e seguito. L'indirizzo è www.calcio-francese.blogspot.com
Ciao e grazie

Luckigno ha detto...

La sua è stata una signor carriera e il gol contro la Repubblica Ceca non è altro che il simbolo migliore della sua storia calcistica...forse avrebbe potuto giocare un altro paio d'anni ma a volte è meglio smettere prima piuttosto che collezionare brutte figure!
cmq complimenti per il blog davvero ben fatto. che ne dici di procedere ad uno scambio link con il mio (http://www.showfarm.com/web/calciomatto/home)? Se sei interessato mandami una mail a lucaf10@hotmail.com!
grazie per la disponibilità
a presto
Francesco

Juan y Fer ha detto...

Hello,
he was a correct striker and he had a good period at Racing Santander.
Saluti,
http://saqueneutral.blogspot.com/
(a blog about sport in English and Español)