martedì 21 aprile 2009

Poker ad Anfield.



3 commenti:

Giuliano Adaglio ha detto...

Quando ho visto il poker di Shava ho pensato subito a te: sapevo che l'avresti celebrato degnamente. Che spettacolo!!! Peccato non poterlo vedere il Champions (e qui ci sarebbe da aprire una lunga discussione sui regolamenti...)

Colore denso ha detto...

Magnifico il blog sul calcio russo :), anche perchè non lo capisco proprio sui siti ufficiali.
Visita anche il mio è sul calcio in generale.
Se vuoi scrivere, collaborando, qualche articolo anche da me sei il benvenuto ;)
Ciao
Antonio

campionatoseriea.net

Giompex ha detto...

Grande spettacolo veramente...C'é da dire che l'Arsenal tra le grandi del calcio europeo é quella che più si addice a Shava:essendo i gunners una squadra di giovani,non in lotta immediata per il titolo, non economicamente dotata(seppur benestante)come le altre 3 big inglesi,vi é meno pressione.Qquesto a favorito un rapido adattamento (tuttaltro che scontto) di Arshvin che dovra dimostrare di aver superato i suoi limiti di personalità e continuità per dimostrare di essere uno dei migliori.