domenica 5 luglio 2009

The best of "Bilyaletdinho"

Questa è la mia nuova video-compilation, dedicata a Diniyar Bilyaletdinov, il 24enne fantasista della Lokomotiv Mosca e della nazionale russa, capitano dei Ferrovieri ormai da due anni. Giocatore sicuramente ben dotato da un punto di vista tecnico, in possesso di un ottimo dribbling, una visione di gioco non indifferente, un buon tiro da fuori ed un fisico da trequartista moderno. Purtroppo il suo grave limite è la (totale?) mancanza di personalità, che ne ha un pò frenato l'ascesa nell'ultima - secondo me molto deludente - stagione. Non è un caso che il rendimento di Bilyaletdinov nel proprio club sia iniziato a calare con l'abbandono di Dmitry Loskov, storico leader della Lokomotiv: insomma, quando avrebbe dovuto assumersi lui tutte le responsabilità, diventando il trascinatore della squadra, è mancato. Anche in nazionale, pur giocando spesso da titolare, non è mai riuscito ad incidere particolarmente; tutto sommato abbastanza positivo però il Campionato Europeo da lui disputato, nel quale non si mise particolarmente in luce rispetto ad altri suoi compagni, ma dispensò qualche buona prestazione (vale di essere ricordato lo splendido passaggio in profondità che diede il via alla bellissima azione verticale che portò al gol del 2-0 di Arshavin nel terzo match contro la Svezia; fu determinante inoltre il suo ingresso in campo, nel secondo tempo, nell'indimenticabile Quarto di Finale contro l'Olanda).

Il video è praticamente suddiviso in due parti: nella prima (di circa 3 minuti) sono presenti un pò di belle giocate, numeri ad effetto ed assist; nella seconda praticamente quasi tutti i gol da lui segnati in carriera, sia con la maglia della Loko che con quella della nazionale russa maggiore.

Vi auguro una buona visione!

1 commento:

Vojvoda ha detto...

E Zhirkov da stamattina è ufficialemente un giocatore del Chelsea...